Fabbro a Milano e Provincia.Intervento H.24 immediato in caso di emergenza, economico e professionale.

Tag: appartamento

News

Ti sposti in una nuova proprietà? Chiama un Fabbro!

Ti sposti in una nuova proprietà? Chiama un fabbro!

Quando ci si sta preparando al trasferimento in una nuova casa o in ufficio, ci sono molti fattori da considerare.
Tuttavia, c’è un primo passo molto importante da intraprendere per garantire che il nuovo spazio sia in sicurezza.

Perché chiamare un fabbro? Per riassumere, un tecnico esperto sarà in grado di aiutarti a assicurarti che le serrature siano sicure. È molto importante cambiare le serrature o ricodificarle per assicurarsi che funzionino correttamente e sopratutto che tu sia l unico ad averne le chiavi di accesso!

Che la tua nuova proprietà sia una casa, un appartamento, un condominio o un ufficio, esiste un proprietario precedente, e non puoi essere totalmente sicuro di chi ha una copia della chiave che apre le tue porte.
Soprattutto se è una proprietà che è stata affittata per anni, potrebbero esserci copie di chiavi in mano ad estranei.

Modifica delle serrature – Ricodifica

Se le tue serrature sono in buono stato, potrebbe essere sufficiente ricodificare le serrature senza dover cambiare totalmente l apparato. Questo ti permetterà di risparmiare denaro poiché l’intero blocco non deve essere rimosso e sostituito, ma piuttosto solo il cilindro interno che quindi richiederà l’utilizzo di una nuova chiave per aprire la serratura.

Prima di traslocare i mobili, oggetti di valore o appoggiare la testa sul cuscino per trascorrere la prima notte nella tua nuova casa, assicurati di essere al sicuro da potenziali instrusori.
Oltre a ricodificare le nuove serrature, un serraturiere professionale come lo staff di Tecnoferro può anche fare un analisi e verificare alcuni aspetti, quali:

– Se le porte si chiudono correttamente
– Ci sono segni di infrazione intorno alla serratura o altrove sulla porta?
–  Le serrature sono in buone condizioni?
– Le maniglie della porta sono correttamente fissate al telaio e sono intatte?
– Le finestre sono danneggiate?
– Le finestre si aprono e si chiudono saldamente?
– Valutare se sono necessarie ulteriori misure di sicurezza, ad esempio un bullone diritto o un blocco di sicurezza elevato.
– Valutare la necessità di una cassaforte per proteggere i propri valori o di un impianto antifurto.

Ti stai spostando in una nuova proprietà? Chiama un serraturiere a Milano, chiama Tecnoferro!
Contattare un serraturiere professionista qualificato  è il primo passo per rendere sicura la nuova casa!

Serrature

NOTIZIA SHOCK….SCOPERTO COME FERMARE I TOPI D’APPARTAMENTO

imageDa alcuni mesi uno spauracchio diffuso tra la popolazione riguarda ladri, grimaldelli bulgari e bumping con tanta confusione e disinformazione.

Ma esultiamo, pare sia arrivato il rimedio per tornare a dormire sonni tranquilli…..in queste settimane molti clienti, e persino miei vicini di casa hanno tenuto particolarmente ad informarmi che avevano visto un servizio al telegiornale dove un sedicente professionista della sicurezza “ha brevettato un invenzione” che metterà in pensione il temuto “bulgaro”.
Di cosa si tratta? In cosa consisterebbe questo marchingegno che con un telecomando inibirebbe qualunque intrusione?
imageIn realtà nessun prodotto rivoluzionario, ma semplicemente è un blocca aste ovvero una riferma.
Una riferma è una sorta di serratura che nel suo uso più canonico blocca una parte dei levismi di chiusura di una porta.
Per quanto riguarda le porte blindate, generalmente i bloccaaste (sia meccanici che elettronici) vengono posizionati lungo i passaggi interni delle aste di chiusura e senza sbloccare prima essi anche la serratura principale non si muoverà. Detti ingegni sono nelle varie forme presenti nelle chiusure di porte e casseforti da parecchi decenni, non si gridi perciò all’invenzione. Ne sono a conferma le decine di brevetti sul mercato della sicurezza, prodotti da grandi e piccole aziende più o meno da sempre.

Quale socio dell’ERSI acronimo di Esperti Riferme e Serrature Italia, ci tengo a sottolineare che non esiste la chiusura imageperfetta, ma la sicurezza è aumentata con l’unione sinergica di ottimi materiali installati con professionalità da qualificati esperti. Dunque non sempre certe “verità” raccontate da venditori e improvvisati installatori, sono da bere d’un sorso.

 

Sfatiamo ora alcuni falsi miti:

Il grimaldello bulgaro apre tutte le serrature.
No, è progettato e strutturato per aprire solo serrature a doppia mappa.

Tutte le serrature a doppia mappa non sono più sicure.
Non è così vero. Le case costruttrici negli ultimi anni sono corse ai ripari riproggettando le stesse con egregi risultati.

imageLa serratura europea è il miglior modo per contrastare i ladri.
Falso! Partendo dal presupposto che serratura europea non significa nulla e tantomeno delinea qualcosa di sicuro. In se è un termine che indica semplicemente delle forme e delle norme standardizzate per l’unione europea. Non indica necessariamente sicurezza e ancor peggio se non vengono usati materiali di pregio e all’avanguardia, e se mal installati, viene aperta ancor più facilmente di una serratura a doppia mappa.

Le chiavi ‘con i buchini’ sono molto sicure.
Non sempre. Le chiavi a cratere non sono sinonimo di sicurezza se nei cilindri che aprono non sono presenti criteri di sicurezza come corpo con anima anti-spezzamento, perni anti-bumping, spine anti-perforazione, carta di proprietà vera….ecc…

Il blocca aste, magari elettronico è da considerarsi il futuro per mettere in sicurezza le porte.
Forse. Ma deve essere progettato in modo che non possa essere neutralizzato da interferenze elettromagnetiche. Ma insieme alla sicurezza anti-intrusione deve garantire anche delle sicurezze anti-infortunistiche, ovvero deve automaticamente sbloccarsi in caso di interruzione accidentale di alimentazione. Deve possedere a mio avviso uno sblocco meccanico all’interno dell’appartamento.

Non credete ai venditori di fumo e di “chincaglieria”. Seguite i consigli solo di comprovati esperti della sicurezza. Visitate il sito www.ersi.it, per trovare il professionista più vicino a voi.

Giuseppe Terrusa
Tecnoferro Milano
www.tecnoferromilano.it
www.milanofabbro.com
02-99767507 / 3332356908

× Come possiamo aiutarti?