Fabbro urgente Pronto intervento 333 23 56 908

Fabbro Milano

Tecnoferro di Terrusa Giuseppe

membro Ersi certificato Elf

Pronto intervento – Sempre aperti 24 ore su 24

Come mettere in sicurezza le porte blindate contro i ladri

25 gen 2012

Oggi la diffusissima serratura a doppia mappa (per intenderci quella con le chiavi con il gambo lungo) viene facilmente elusa in pochi istanti.

Questo tipo di serratura molto diffusa in italia in produzione dagli anni sessanta ha ormai fatto la sua epoca, oggi viene infatti in pochissimi secondi aperta senza provocare rumore e lasciando la serratura addirittura funzionante, infatti i vecchi sistemi di effrazione adotatti negli anni dai ladri sono ormai superati, oggi i malintenzionati non agiscono più con trapani e piedi di porco ma con strumenti che riescono agevolmente a nascondere nelle loro tasche. Attenzione, tutte le marche di serratura sono a rischi.

 

Per scongiurare la nefasta visita dei ladri non c’è bisogno di cambiare la porta ma basta sostituire la serratura passando ai nuovi modelli con cilindro europeo e defender. L’operazione consiste nell’apertura della pannellatura, sostituzione dell’intera serratura, installazione cilindro di sicurezza e installazione di defender in acciaio carbonitrurato. Per garantire un maggior standard di sicurezza forniremo le chiavi e la tessera di proprietà in una busta sigillata.

Il nostro consiglio è quello di mettersi al riparo il prima possibile.

Mi trovo quotidianamente ad incontrare clienti che sono stati appena visitati da topi d’appartamento e vi assicuro che la scena chei lasciano è tutt’altro che rassicurante, viene violato ogni angolo della casa, mi capita spesso di vedere le propietarie di casa in preda al panico, so di clienti che lavano e rilavano il proprio guardaroba continuamente per intere settimane sperando di lavar via anche quel brutto ricordo. La nostra politica non è certo quella di trovare giovamento creando allarmismo, ma oltre all’ovvio movente pubblicitario di questo articolo, la nostra deontologia ci spinge ad avvertire quante più persone hanno ancora questo tipo di serratura. Sperando che questa nota sia stata di vostro interesse vi invito a contattarmi per qualsiasi domanda. Saluti a tutti.

 

Giuseppe Terrusa

Tecnoferro

Share Button

20 risposte a “Come mettere in sicurezza le porte blindate contro i ladri”

  1. Manuela scrive:

    Salve, sulla mia porta blindata c’è una serratura Mottura.
    Mi sapete dire se è tra le serrature facilmente violabili?

    • tecnoferro scrive:

      Come ho già scritto, ormai tutte le serrature a doppia mappa sono eludibili in pochi secondi, se proprio dobbiamo stilare una classifica, direi che la Mottura si attesta al 3° posto tra le serrature più aperte. Attenzione però! Tra le più aperte, si! Ma soltanto per l’enorme diffusione di questa marca. Non badi alla marca ma solo al fatto che ha una porta con una serratura a doppia mappa.

  2. Arianna scrive:

    Buongiorno,
    io ho una porta a doppio battente, vecchio modello poichè il palazzo è dei primi del 900. La settatura è di quelle tipo Antonioli con sbarre verticali che entrano nel soffitto e nel pavimento.
    Posso stare tranquilla o devo intervenire in qualche modo?
    Magari aggiungendo una seconda serratura?

    Grazie.

  3. rino scrive:

    Buon giorno Giuseppe,
    ho una porta blindata mottura con chiave a doppia mappa, vorrei mettere un defender ma lasciare la stessa serratura.
    Potrei avere una previsione di spesa.
    Grazie saluti.
    RL

    • admin scrive:

      Salve, sfortunatamente in questi giorni siamo chiusi per le agognate ferie estive, riapriremo tra una decina di giorni.
      Tornando alla sua domanda, per trasformare la sua porta da doppia mappa a cilindro europeo dovrà necessariamente cambiare tutto. In alternativa alcune serrature a doppia mappa di nuova generazione hanno la possibilità di montare una sorta di defender apposito senza dover cambiare tutto, della quale nutriamo ancora qualche dubbio (a nostro avviso da migliorare notevolmente per essere qualcosa di veramente sicuro).

  4. Federico scrive:

    Buon giono i ladri in mia assenza hanno da pochi giorni visitato il mio appartamento, per mia fortuna sono stati presi in flagranza di reato. La mia porta è proprio una dierre blindata con serratura Atra a doppia mappa. Adesso vorrei installare una serratura tra le più sicure tipo a cilindoro europeo o altre, quale mi consiglia? E’ a conoscenza di aperture di porte a cilindro europeo da parte di ladri? Ringrazio in anticipo, saluti, Federico.

    • admin scrive:

      Salve, come accennato in alcuni dei miei articoli, ci terrei a sottolineare che “cilindro europeo” è un termine molto ambiguo che letteralmente indica prettamente la forma di quei cilindri che vediamo in tutte le porte a partire dal portone di casa, oggi viene identificato tutt’altro dietro questo termine lasciando spazio a fraintendimenti e abusi. Tornando alla sua domanda la risposta è si, se il cilindro non è un vero cilindro antieffrazione, e il defender non è di nuova generazione (può essere facilmente aggrappato e sradicato dalla rispettiva sede). Si affidi solo a professionisti in grado di offrirle il meglio sul mercato. Distinti saluti.

  5. Francesco scrive:

    Buongiorno,nel suo articolo non si parla delle serrature elettroniche.E’ a conoscenza del livello di sicurezza raggiunto da questo tipo di prodotti?Grazie.

  6. luca scrive:

    Buongiorno la serratura sicura contro i ladri può essere sostituita su qualsialsi tipo di porta blindata?
    ho 2 porte blindate con pomello centrale e serratura + una seconda sotto la maniglia, alla fine sarebbero 4 serrature.
    Che costo potrebbe avere l’operazione.

    Grazie.

    Luca di Brugherio.

    • admin scrive:

      Salve, partendo dal presupposto che bisogna rispettare il modello di serratura originale, per una corretta valutazione della fattibilità e dei costi è sempre bene effettuare un sopralluogo (gratuito e ovviamente senza impegno), alcuni miei colleghi forfetttizzano un prezzo tipo, noi preferiamo vedere sul posto il tipo di porta. La range dei costi è molto ampia, parlando della sola serratura (escluso cilindro) si parte da alcune decine di euro fino ad arrivare a parecchie centinaia, per non parlare della fattibilità, alcune case di serrature negli anni hanno chiuso, rendendo quasi impossibile la trasformazione, altre hanno smesso di produrre alcuni modelli, altre ancora con un impostazione a carattere famigliare non hanno le forze economiche per investire nei nuovi modelli. Richiedete sempre preventivi dettagliati e confrontateli.

  7. mario tellini scrive:

    Sulla mia porta ho installato una serratura marca UNO, è èossibile sostituirla senza grosse modifiche con un tipo più recente?

    • admin scrive:

      Salve, la marca che mi scrive non ha corrispondenza sul mercato, presumo sia un nome messo dal costruttore della porta, personalizzando di conseguenza mostrine e chiavi, se mi contatta telefonicamente penso di venirne a capo visto che più del 90% delle porte sono trasformabili. Distinti saluti.

  8. Marco_Re scrive:

    Buongiorno,
    in un precente commento ha detto che il termine “cilindro europeo” è molto vago e che spesso lo si usa in maniera non appropriata. Nello specifico cosa intendeva dire? A quali fraintendimenti e abusi si riferisce?
    Grazie.

    • Tecnoferro scrive:

      Salve, cilindro europeo indica semplicemente la forma adottata dalla comunità europea come standard, ovvero la forma a ‘goccia ribaltata’. I clienti identificano questo termine invece con una serratura di sicurezza, ovviamente non mancano gli installatori che ne approfittano installando cilindri con chiavi piatte (per intenderci, le chiavi con i forellini) che non possiedono qualità di sicurezza, cioè l’antimanipolazione, antibumping, resistenza al trapano, resistenza allo strappo e non hanno il controllo della duplicazione con tessera di proprietà (a volte la tessera viene fornita e poi si scopre che si può duplicate la chiave senza problemi ovunque senza presentare nulla). Una chiave con tessera di proprietà che si rispetti si duplica solo con presentazione di tessera, in pochi centri autorizzati dalla casa madre, o addirittura in un centro solo. Solo così si può incominciare a stare tranquilli.

  9. Max scrive:

    Salve,
    avrei la necessità di sostituire la serratura FIAM a doppia mappa sulla mia porta blindata.
    Mi è stato consigliata una Fiam a frizione con sistema a cilindro con defender antishock, spesa sui € 500,00.
    In aggiunta mi vengono proposti diversi soluzioni per il cilindro tra cui:

    EVVA, KESO, TESA, KABA e CES.
    Lei quale mi consiglia??

    Ringrazio per la consulenza.
    Cordiali saluti

    • Tecnoferro scrive:

      Salve la serratura da installare è necessariamente della stessa marca che ha ora ma con versione europea, il defender va bene e deve avere tutte le caratteristiche che descriviamo in un altro articolo all’interno di questo sito. Il costo è in linea con il mercato. Le marche di cilindri che ha citato sono di buona qualità, soprattutto per quanto riguarda Evva, Keso e Kaba, ma è essenziale che all’interno della gamma di ciascuna marca venga scelto il livello più alto in quanto la marca in sé non indica necessariamente l’alto grado di sicurezza del cilindro. Saluti.

  10. Donato scrive:

    Salve.. io ho una porta Dierre AT4 doppia mappa, e vorrei trasformarla con serratura yale con abbinamneto Defender…..la porta e di spessore 7 cm, che tipo di yale dovrei acquistare e che tipo di misura?
    grazie

  11. Knox scrive:

    Buonasera, vorrei sapere se una serratura con chiave a doppia mappa Antonioli A1 di circa un anno dall’installazione può essere convertita con cilindro europeo e se si con quale? Stessa marca o Mottura o altri?

    • Tecnoferro scrive:

      Salve, la serratura paradossalmente è la cosa meno importante, molta più attenzione è da riservare a cilindro e defender. Può essere apprezzabile se la serratura possiede trappole (ingegni che in caso di sradicamento del cilindro bloccano la serratura) badate che i ladri come i professionisti disattivano le trappole molto facilmente.
      Riguardo il suo caso, la serratura che può montare potrebbe essere benissimo una Antonioli come Mottura o Cr.

  12. Arcangelo scrive:

    Buongiorno, il fabbro mi ha consigliato una porta blindata con serratura omega MUL-T-LOCK a tripla mappa ed un defender a molla. Vorrei sapere se è sicura o se come si vede in alcuni video è facilmente “scassinabile”.
    Grazie.

Lascia un Commento